frame-6.png
YuhLearn / Risparmiare

Come risparmiare di più: smettila di vivere al di sopra dei tuoi mezzi e dai una scossa alle tue finanze

frame-6.png

Siamo esseri umani e, in quanto tali, facili prede delle abitudini, che definiscono chi siamo, cosa pensiamo e cosa facciamo. Le abitudini, si sa, sono dure a morire specialmente quando si parla di gestire le proprie finanze. Eppure, riuscire a risparmiare con regolarità può aiutarti a rivoluzionare la tua vita nel giro di pochi anni. Ce la farai a cambiare il tuo approccio al risparmio in modo da incrementare i tuoi fondi nel corso del tempo, invece di bruciarli tutti fin da subito?

La psicologia del risparmio

In quanto esseri umani, ci piace vivere il momento. Saper valutare i vantaggi delle ricompresi a breve termine rispetto a quelle a lungo termine non è una capacità acquisita ma è come un muscolo che va allenato e rinforzato prima che si vedano i risultati. Molti pensano che saperci fare con soldi, banche e investimenti sia una cosa per pochi. Molti partono già dicendosi “gestire il denaro non è roba per me”. Ma come si diventa bravi a fare qualsiasi cosa? Facendo pratica! Le capacità non piovono dal cielo. Essendo creature impulsive, tendiamo a spendere i nostri soldi senza pensarci troppo, vivendo mese per mese o addirittura indebitandoci. Risparmiare è noioso, amiamo dire. Il risparmio è il poliziotto cattivo che si mette tra noi e i nostri desideri (desideri che ovviamente vogliamo soddisfare SUBITO!)

"Vivere al di sopra dei propri mezzi, spendere tutto subito invece di risparmiare per la pensione, ipotecare i propri soldi ancora prima di riceverli: ecco come si diventa schiavi del bonifico a fine mese, anche se si guadagnano un sacco di soldi," afferma Sarah Stanley Fallaw, Direttrice di Ricerca dell’Affluent Market Institute e co-autrice di uno studio sulle abitudini di spesa di 600 miliardari americani.

Non è un caso se il vecchio spilorcio Scrooge, popolare personaggio del Canto di Natale di Charles Dickens, è entrato nell’immaginario collettivo. Si tratta di un cliché, è vero, ma in grado di trasmettere un messaggio utile: non certo quello di odiare il Natale ed essere scorbutici ma la propensione a spendere poco, risparmiare regolarmente e investire con accortezza. Il report di Stanley Fallaw mette in evidenza come gran parte dei "super ricchi" metta insieme una fortuna "vivendo in modo frugale, un’abitudine che continuano a praticare anche dopo il successo". Esempi come quello di Mark Zuckerberg che fa shopping nei discount insegnano.

Piccoli cambiamenti, grande impatto

Tieni bene a mente: non è troppo tardi! Se mentre leggi ti senti addosso il rimpianto degli anni che passano e delle occasioni mancate e guardi ai giovani d’oggi con amarezza, sappi che hai ancora il potere di cambiare in meglio le tue abitudini di spesa per raggiungere quegli obiettivi che hai messo in un cassetto a prendere polvere.

Come avrai notato, le persone benestanti che guidano auto sportive, abitano nei quartieri di lusso e comprano abiti di design e orologi di lusso non rappresentano la maggioranza della popolazione. Quali sono i loro segreti, dunque?

  • Non acquistano mai prodotti nuovi quando possono comprare di seconda mano
  • Non comprano mai un bene se possono invece noleggiarlo
  • Non affittano o aprono finanziamenti per un bene se possono prenderlo in prestito


Ecco un buon punto di partenza. Per ridare un po’ di ossigeno alle tue finanze non serve a nulla comprare biglietti della lotteria, giocarti lo stipendio al casinò o sperare in un colpo di fortuna. Serve ancora a meno – e ti farà piacere saperlo – dannarti l’anima per ottenere una promozione. La matematica insegna: se spendi meno di quanto guadagni ogni mese, guadagnerai più soldi di quanti ne perdi. Vedi che studiare aritmetica a scuola non è stato uno spreco di tempo?

È quindi chiaro che il "bottone" del tuo cervello che regola la dopamina (l'amato e odiano ormone del piacere e della ricompensa) deve essere impostato sull’opzione "risparmio" e sul piacere di vedere il tuo conto in banca crescere giorno dopo giorno, invece che sull’impulso all’acquisto. Rinuncia all’ebbrezza dell’accumulo di beni ed esperienze e fai in modo che la libertà finanziaria sia il tuo premio più ambito.

Risparmiare: non sai nemmeno da dove cominciare?

Nel bestseller "L'uomo Più Ricco Di Babilonia", George S. Clason scrive che la chiave del successo finanziario consiste nel sapere che la prima persona a cui dare i tuoi soldi sei tu. Lo scrittore consiglia di mettere da parte almeno il 10% delle tue entrate prima di pagare tutte le spese e le bollette. Gli esseri umani hanno una sorprendente capacità di adattamento e possono convincere il proprio cervello che è possibile sopravvivere usando solamente il 90% dei propri ricavi, adottando uno stile di vita più modesto. Se hai dei debiti, probabilmente quel rimanente 10% ti sembrerà tantissimo, ma puoi cominciare a piccoli passi, partendo dall’1% e via incrementando mese dopo mese. Se puoi, risparmia anche più del 10%! Introducendo un cambiamento graduale, noterai appena la differenza, ma il cambiamento nei tuoi risparmi si vedrà eccome.

In ultimo, assicurati di usare la tecnologia che hai a portata di mano. Ci sono già decine di app di finanza e risparmio che ti aiutano a usare bene i tuoi soldi e a evitare che siano i tuoi soldi a usare te. Valuta se creare un "salvadanaio" virtuale dove i soldi entrano solo – e non escono! Così facendo potrai misurare i tuoi progressi regolarmente fino a raggiungere il tuo obiettivo. Imposta una regola automatica per "rabboccare" il tuo salvadanaio a cadenza fissa e vedrai i tuoi risparmi crescere con il minimo sforzo.

È una maratona, non un semplice sprint!

Come vedi basta adottare semplici abitudini per rovesciare le sorti della tua situazione finanziaria. Se anche dopo aver letto questi consigli sei ancora in preda allo sconforto, ricorda che già il tempo che hai dedicato a leggere il nostro articolo è un investimento sul futuro delle tue finanze. Il fatto stesso di pensare alla tua situazione finanziaria è un passo sicuro verso il suo miglioramento: pensare a come gestire i tuoi risparmi e a spendere e investire meglio ti porterà inevitabilmente a prendere decisioni migliori e a ottenere risultati migliori. Noi crediamo in te continua così!